Il marketing digitale sostituirà il marketing tradizionale?

Da quanti anni gli esperti di marketing ripetono “il marketing tradizionale è morto”?Da quando il vecchio suono del modem dial-up è diventato sinonimo del world wide web?

Man mano che gli eventi che stanno accadendo nel mondo spingono un numero di persone che cresce più che mai ad andare online, il grido che il marketing tradizionale sia morto si fa più forte.

Ma questa situazione rende vera questa affermazione?

Circa tre persone su quattro preferiscono conoscere i prodotti attraverso il web piuttosto che tramite la pubblicità tradizionale.

Per ogni 10 persone, sei di loro dicono che guardare un video di Facebook ha influenzato una decisione di acquisto negli ultimi 30 giorni; inoltre tutti diciamo che odiamo gli spot pubblicitari in TV.

Con gli eventi virtuali e le videochiamate che tutti noi stiamo sperimentando in questo periodo, insieme a un forte calo del traffico pendolare, la pubblicità tradizionale come le pubblicità radiofoniche è diventata ancora più sfuggente.

Quindi sembra che il marketing digitale e la pubblicità digitale continuino a prendere il sopravvento mentre il marketing tradizionale fa acqua da tutte le parti.

Tuttavia, quasi l’80% delle famiglie afferma di scansionare almeno gli annunci di mail dirette che riceve. E più della metà delle persone afferma di fidarsi del materiale di marketing stampato più di qualsiasi altro tipo.

Quindi torniamo al punto di partenza: il marketing digitale sostituirà il marketing tradizionale?

Non c’è necessariamente una risposta univoca.

La vera domanda è “Dov’è il mio pubblico e come posso connettermi con loro?”

Il dibattito tra marketing tradizionale e digitale è lungo e duraturo. Alla fine si riduce a quale si adatta alle esigenze della tua azienda. Quando provi a scegliere tra marketing tradizionale e digitale, perché non guardare entrambi?

Differenza tra marketing digitale e marketing tradizionale

Diamo un rapido sguardo ad alcune delle differenze tra queste due discipline in modo da poter capire meglio.

Il marketing digitale è incentrato sull’utilizzo di canali digitali come i social media, i siti web e le email per comunicare con il pubblico, sia per la conoscenza (social media) che per la lead generation (siti web con percorsi di conversione).

D’altra parte, le tattiche di marketing più tradizionali includono canali come i cartelloni pubblicitari, gli annunci televisivi e la stampa.

Che cos’è il marketing tradizionale?

Il marketing tradizionale non è solo una delle più antiche forme di marketing, ma anche una delle più ricercate. I marketer si appoggiano a questo metodo perché è provato e vero. Tutti incontrano una sorta di marketing tradizionale nella loro vita di tutti i giorni, che si tratti di ricevere la posta o il quotidiano.

Il marketing tradizionale svolge un ruolo importante nel raggiungere il pubblico locale. Gli annunci possono essere conservati per un lungo periodo di tempo, se fisici. Inoltre, c’è un pubblico che è più facile da raggiungere attraverso il marketing tradizionale rispetto al marketing online.

Ecco uno sguardo agli esempi più comuni di marketing tradizionale:

  • Stampa (riviste, giornali, ecc.).
  • Broadcast (TV, radio, ecc.)
  • Direct Mail (cataloghi, cartoline, ecc.)
  • Telefono (telemarketing, sms marketing, ecc.)
  • All’aperto (cartelloni pubblicitari, volantini, ecc.)

Ci sono alcuni svantaggi del marketing tradizionale. In primo luogo, le aziende non hanno alcuna o nessuna interazione con i consumatori a cui vendono i loro prodotti in tempo reale

Fino alla diffusione di Internet alla fine degli anni ’90, il marketing tradizionale era praticamente l’unico tipo di marketing.

Ora, il marketing digitale usa principalmente i media online come e-mail o siti Web.

Il marketing tradizionale è ancora un modo realistico e importante per commercializzare determinate imprese. Ma il marketing digitale è un fattore di guadagno sempre più importante. In effetti, le aziende hanno riferito che la metà delle entrate è influenzata dalle vendite sociali.

Che cos’è il marketing digitale?

Al contrario, il marketing digitale è … beh … digitale. Il marketing digitale è qualsiasi marketing che un’azienda svolge online, come pubblicità sui social media a pagamento, e-mail marketing e pubblicità PPC

Il marketing digitale è diventato molto popolare a causa dei cambiamenti culturali, tecnologici e sociali che ci circondano.

Tweet promossi, viaggi di influencer e video gustosi sono tutti esempi di marketing digitale e di quanto sia diventato espansivo. Anche Google ” Che cos’è TikTok? “. È la prova di un efficace marketing digitale.

Man mano che il mondo diventa più digitale, il modo in cui commercializziamo si è evoluto. Non solo il marketing digitale a volte è più conveniente rispetto ai tradizionali, ma è anche un modo più diretto per connettersi con il pubblico di riferimento a livello globale.

Ecco un elenco di canali di marketing digitale utilizzati:

  • Social media (Facebook, Instagram, LinkedIn, Twitter)
  • Video (YouTube, TikTok, video di siti Web)
  • Siti Web (blog, utilizzando SEO)
  • Marketing via email

Il marketing digitale è essenziale per le aziende di oggi. È diventato routine per i consumatori condurre ricerche ed effettuare acquisti online. Proprio questa settimana, ho cercato i posti per il pranzo, i divani costosi e ho scelto un oculista – tutti usando Internet.

Con tutte queste informazioni, quale percorso dovrebbe seguire la tua attivita’?

Quale scegliere?

La domanda non dovrebbe essere “ Al mercato tradizionale o al mercato digitale? “Invece, prova” Come possiamo usare entrambe le tattiche per commercializzare in modo efficace? 

Certo, alcune aziende possono trarre vantaggio dall’andare in un modo o nell’altro, ma nel complesso è possibile che entrambi i metodi prosperino armoniosamente.

Quindi la differenza fondamentale tra il marketing digitale e quello tradizionale sono i canali attraverso i quali i potenziali clienti o il pubblico incontrano il tuo messaggio di marketing.

Alla fine entrambi i tipi di marketing hanno i loro vantaggi e difficoltà; la chiave è capire le tue specifiche esigenze di marketing.

Come? Considerando il tuo budget e capendo il tuo target di riferimento.

I tuoi canali di marketing più tradizionali potrebbero raggiungere la generazione di Baby Boomer e la Gen X meglio poiché sono più abituati ai contenuti TV o alla radio tradizionale.

Tuttavia, il marketing digitale è un percorso adatto a tutte le età, non solo ai Millennials e alla Gen Z.

Tutte le generazioni trascorrono ore a scorrere su Facebook e LinkedIn o fare shopping online.

Digitale o tradizionale? Scopri cosa funziona!

È sempre utile cominciare dall’inizio.

Quale modo migliore di iniziare se non quello di capire cosa funziona e cosa non funziona nel tuo marketing?

Se stai scoprendo che i metodi tradizionali sono diventati meno efficaci o stai semplicemente esplorando un nuovo percorso, capire il tuo stato attuale, il punto in cui sei adesso è fondamentale.

Come misuri i vostri sforzi di marketing in questo momento?

Tieni traccia della provenienza dei lead?

Stai mappando i percorsi (o i passaggi) di conversione che trasformano questi lead in clienti o clienti?

Queste informazioni di base sono essenziali per fare del tuo marketing un marketing misurabile.

Ma ci sono alcuni passaggi più importanti che ti aiuteranno a capire cosa trasforma chi non ti conosce in tuo cliente:

  • Definisci i tuoi parametri di riferimento. 

In questo modo puoi capire cosa significa realmente un ROI positivo per la tua azienda.

  • Comprendi la qualità dei tuoi tipi di lead. 

Ogni lead ha un effetto sul tuo fatturato. Non tutti i lead sono arrivati dallo stesso percorso , quindi capire il percorso può aiutarti a concentrarti nel punto dove è più efficace.

  • Scopri quali dati utilizza il tuo team di vendita. 

In che modo il team di vendita converte i lead in clienti?

  • Determina i profili dei clienti o le persone acquirente ideali. 

Scopri quali tipi di lead genereranno il maggior reddito e si allineeranno con la direzione ideale della tua attività.

  • Comprendi il tempo che necessita affinché un lead diventi il tuo cliente .

Questo numero può differire drasticamente da un’azienda all’altra e ti aiuta a vedere l’importanza di ogni conversione.

  • Traccia il percorso d’acquisto dei tuoi attuali clienti. 

Comprendi come sono passati dall’avere un problema all’essere tuo cliente e tutto ciò che ha plasmato quel viaggio.

Con una partenza basata sui dati, puoi capire come gli acquirenti trovano la tua azienda. Quindi puoi scoprire chi sta effettivamente effettuando un acquisto e a che punto sembra che stia considerando te o i tuoi prodotti come una soluzione alle sue esigenze.

La cosa grandiosa del marketing digitale?

Fa leva su una comprensione più profonda basata sui dati di cosa funziona e cosa non funziona.

Idealmente, dovresti essere in grado di guardare i tuoi dati di vendita e determinare il valore finanziario di un cliente per canale.

Informazioni che ti permetteranno di determinare il costo dell’acquisizione del cliente per ciascuno dei tuoi canali di marketing.

Quando valuti il ROI di ciascuno dei tuoi canali di acquisizione di marketing, assicurati di misurarlo in tempi specifici.

ti mostrerà dove esistono opportunità e dove puoi o dovresti diversificare e adattare il tuo budget.

Una volta che sai da dove provengono i lead, dove vivono i tuoi acquirenti e come puoi raggiungerli, puoi decidere dove mettere il tuo budget di marketing.

Perché alla fine della giornata, sia il marketing digitale che quello tradizionale possono lavorare per te, purché tu sappia cosa vuole il tuo pubblico e dove trascorre il suo tempo.

La domanda non dovrebbe essere “marketing tradizionale o marketing digitale?”

Invece, chiediti “Come possiamo usare entrambe le tattiche per commercializzare in modo efficace?”

Naturalmente, alcune aziende potrebbero trarre vantaggio da un modo o nell’altro.

Ma per la maggior parte di noi, è possibile utilizzare entrambe le strategie nella tua attività.

Quando è il momento di dare una buona occhiata ai tuoi sforzi di generazione di lead e prendere in considerazione un piano per appoggiarti al marketing digitale, siamo qui per aiutarti.

Fonte : https://www.business2community.com | https://blog.hubspot.com/