You are currently viewing Marketing trend per il 2021 : i magnifici 7

Periodo contraddittorio, periodo pieno di cambiamenti.

stiamo attraversando un ponte, forse abbiamo superato la prima metà.

Cosi cerchiamo di avere dei riferimento e comincio con questi .

Deloitte Insights (nota è un’azienda di servizi di consulenza e revisione) ha redatto il report Global Marketing Trends 2021, al fine di sintetizzare le tendenze di marketing e tecnologia previste per il 2021.
La ricerca è basata su due sondaggi: il primo svolto su quasi 2500 consumatori adulti in America, Europa, Asia e Medio Oriente; il secondo su oltre 400 dirigenti di Csuite, inclusi CMO, di società globali statunitensi. 

Vuoi sapere quel’è è il finale ?

I 7 trend previsti 

Ma quali sono le tendenze per il 2021?

Deloitte  ne ha individuate 7, tutte caratterizzate da una nuova formula quella “disrupt”

Si va verso la  rottura della mentalità tradizionale , un modo di pensare ancora troppo spesso “business riferito”.

Ma dove stiamo andando’

Ci siamo aprendo , si, verso temi che guardano  al tema della soddisfazione dei bisogni umani.

Vediamo quali sono. 

Scopo: Costruisci per  prosperare  

I marchi che funzioneranno nel 2021 sono quelli che sanno perché esistono”. Sanno quindi chi devono servire e sono consapevoli dell’importanza degli stakeholder, facendone alleati preziosi per affrontare i cambiamenti. 

Le aziende guidate da uno sopo si prefiggono l’obiettivo di capire perché esistono e per chi sono costruite , indipendentemente da ciò che vendono .

Agilità: Marketing agile per il nostro mondo sempre più digitale

Avranno successo coloro che investono in immaginazioneinnovazione e soprattutto in strategie di marketing flessibili. 

 

Il COVID-1 9   ha accresciuto l’apprezzamento e l’adozione da parte dei clienti dei canali digitali, con il 66% che concorda sul fatto che la  pandemia ha aumentato l’apprezzamento perle tecnologie  ben progettate.

Per rispondere veramente alla chiamata del cliente, un’organizzazione dovrebbe essere in grado di percepire e comprendere le  esigenze  del  cliente

Connessioni umane: Reimmaginare le organizzazioni per essere più  umane

creare connessioni autentiche diventa sempre più cruciale, superando in importanza l’efficienza o la velocità di commercializzazione.   

 

Fiducia:  Le promesse  che  manteniamo o non manteniamo

La fiducia nasce quando ciò che viene promesso è ciò che viene effettivamente dato. 

Per questo la comunicazione deve essere

  • Trasparente,
  • Coerente 
  • Affidabile.  

Colmare il divario tra ciò  che  diciamo  e  ciò  che  facciamo

 

Dall’articolo  originale,  (HX TrustID and the methodology behind it)  alcuni esempi di come la  fiducia  può  portare    a    potenti  risultati  aziendali quando i marchi dimostrano questi  segnali.

Quando i marchi dimostrano umanità:

  • I clienti hanno 1,6 volte più probabilità di acquistare dal marchio rispetto ai concorrenti  
  • I dipendenti hanno 2,6 volte più probabilità di sentirsi motivati  sul  lavoro

Quando i marchi dimostrano trasparenza nelle loro intenzioni:

  • I clienti hanno 2,8 volte più probabilità  di continuare ad  acquistare dal  marchio dopo  una  violazione  dei  dati
  • I dipendenti hanno 1,7  volte più  probabilità  di  essere  soddisfatti    del loro compenso

Quando le persone credono che un marchio possieda la capacità di mantenere le sue promesse:

  • I clienti hanno 2,4 volte più probabilità di essere acquirenti  abituali
  • I dipendenti hanno 2,4  volte più probabilità  di presentarsi al lavoro in  tempo

Quando i marchi sono regolarmente affidabili:

  • I clienti hanno 2  volte più probabilità di raccomandare il  marchio a  un  amico
  • I dipendenti hanno 1,7 volte più probabilità di rivedere positivamente la loro azienda sui social media

Quando un marchio si connette a livello umano ed empatico, le persone sono più aperte a fidarsi delle sue intenzioni e a credere che i loro bisogni siano veramente considerati.

Partecipazione: Una strada a doppio  senso

Centrale è anche il coinvolgimento dei clienti ad un livello più profondo, raggiungibile ad esempio tramite le recensionilo scambio di consigli tra clienti o le conversazioni con il marchiosarà compito del brand favorire questo scambio. 

Il coinvolgimento dei clienti sta rapidamente diventando una strada a doppio senso in cui i clienti partecipano come ambasciatori del marchio, influencer,

collaboratori e innovatori.

 

Fusioni: Il nuovo ecosistema, fondere partnership


Si
pone l’attenzione sullpotenzialità che le aziende possono aumentare mettendo in piedi partnership commerciali innovative e fuori dal comune. 

Può essere difficile avere una visione completa del cliente se le informazioni dettagliate sono limitate al tuo settore. Per ottenere un quadro più completo del comportamento e delle esigenze sottostanti, i marchi possono cercare partnership che forniscano opinioni complementari sulle persone che servono.

Trasformazione dei talenti: Marketing “disrupted”

ITeam di marketing devono imparare a sviluppare nuovi modelli di talent management, così da favorire la differenziazione in un ambiente in rapido cambiamentoDiventa funzionale la creazione di un team che sappia riflettere al meglio il ruolo competitivo dell’aziendacomposto ad esempio dai responsabili delle informazioni sui dati e dai responsabili della creazione di contenuti dinamici. 

 

Queste tendenze rispondono alle aspettative che i consumatori hanno verso i marchi, e allo stesso tempo la maggior parte di esse è profondamente legata alla maturità tecnologica dell’organizzazione. 

 

Cristina Tripodi

Sono Cristina Tripodi, Web Specialist, aiuto le Persone a trasformare le loro Idee in Business nel Web.Ti aiuto a costruire la tua idea e trovare le soluzioni giuste per il tuo progetto!